MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su ennesimo episodio di violenza davanti alla stazione centrale di Milano

3 Gennaio 2022


Comunicato Stampa

Cronaca Milano

Lunedì 03 Dicembre 2022

ENNESIMO EPISODIO DI VIOLENZA DAVANTI ALLA STAZIONE CENTRALE DI MILANO: UOMO PRESO A BOTTIGLIATE FINISCE IN COMA

ZONA CIRCOSTANTE ORMAI SOTTO IL CONTROLLO DI SBANDATI

CODACONS: INACCETTABILE CHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE NON INTERVENGA PER RISOLVERE IL PROBLEMA. A RISCHIO L’INCOLUMITÀ’ DEI CITTADINI. PRESENTEREMO ESPOSTO IN PROCURA E DIFFIDEREMO IL COMUNE

Continui atti di violenza imperversano davanti alla stazione centrale Milano.

Ci è stata segnalata una rissa avvenuta alle 23 di sera con protagonisti due stranieri entrambi irregolari in Italia.

Tra i due per motivi ancora da chiarire sarebbe nata una discussione, finita poi a colpi di bottiglia.

Entrambi hanno riportato ferite da taglio in faccia e sul corpo e sono stati trasportati in gravi condizioni uno al Niguarda e l’altro al Policlinico di Milano.

Questo è solo l’ultimo di una serie di episodi violenti, che si registrano quotidianamente nel centro della città.

La zona attorno alla stazione centrale è ormai sotto il controllo degli sbandati che rendono pericoloso anche solo il passaggio per raggiungere l’edifico ferroviario, specialmente nelle ore serali e notturne.

Il presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli, denuncia: “Inaccettabile che la situazione non venga risolta, sono anni che la zona è sotto il controllo di nessuno .

Codacons: presenteremo esposto in procura affinché la vicenda venga esaminata e diffideremo il comune in modo che intervenga tempestivamente.

Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 393/9803854
consulenze@codaconslombardia.it – 02/29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito