MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su disparità tra moglie e marito

23 Giugno 2022


COMUNICATO STAMPA

 

Cronaca Lombardia

 

Giovedi 23 Giugno 2022

 

DIVORZIO: STOP ALLA DISPARITA’ TRA UOMO E DONNA!
L’ASSEGNO DIVORZILE DATO ALLA MOGLIE PUO’ ESSERE PIGNORATO DALL’EX CONIUGE PER COMPENSARE I DEBITI ARRETRATI

 

LO DICE UNA STORICA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE

 

TUTTI COLORO I QUALI HANNO NECESSITA’ DI INFORMAZIONI O DI TUTELA LEGALE POSSONO CONTATTARCI AL NUMERO 02.29419096 E INFO@CODACONSLOMBARDIA.IT

 

 

Con una storica sentenza la Suprema Corte di Cassazione ha detto che l’assegno di mantenimento dovuto all’ex coniuge, dopo la separazione o il divorzio, non ha natura alimentare e, pertanto, può essere compensato con eventuali crediti vantati dallo stesso coniuge obbligato nei confronti dell’ex.

 

La questione ha fatto subito sorgere una domanda: si può pignorare l’assegno di mantenimento? E qual è il limite di pignoramento dell’assegno di mantenimento?
Si l’assegno di mantenimento è pignorabile e non vi sono limiti imposti dalla legge per il pignoramento: prtanto l’assegno di mantenimento potrebbe essere pignorato per intero. Tuttavia nei fatti poi è sempre il giudice dell’esecuzione a stabilire un ammontare massimo oltre il quale non andare: ciò al fine di garantire una vita dignitosa al suo beneficiario.

 

Se infatti è vero che il mantenimento serve per garantire l’autosufficienza a chi non è in grado di procurarsela, e che il nostro ordinamento è sempre improntato a tutelare la dignità umana, anche in caso di debiti, il Tribunale può fissare un limite al pignoramento del mantenuto in modo che la residua parte garantisca al beneficiario le esigenze primarie della persona (la spesa per il cibo, il vestiario, le medicine, i trasporti).
Dunque, se anche non esiste – come per lo stipendio, che è pignorabile entro massimo un quinto – un tetto oltre il quale il mantenimento non possa essere pignorato, questa misura viene stabilita caso per caso dal giudice.
Si precisa infine che se si può pignorare l’assegno di mantenimento dovuto all’ex coniuge meno abbiente, è invece impignorabile il mantenimento per i figli avendo questo natura alimentare.

 

Per informazioni sul tema e per ricevere assistenza legale contattate il Codacons all’indirizzo info@codaconslombardia.it o al recapito 02.29419096

 

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito