MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su contagio emotrasfusione risarcimento e indennizzo

20 Luglio 2022


COMUNICATO STAMPA

Malasanità

Mercoledì 20 Luglio 2022

CONTAGIO DA EMOTRASFUSIONE: RISARCIMENTO DEL DANNO E INDENIZZO PER IL PAZIENTE

CASSAZIONE FA CHIAREZZA SUI DIRITTI DEL MALATO: SEZ. VI SENTENZA N. 21299 DEL 5/07/2022

CODACONS: AVETE SUBITO DEI CASI DI MALASANITA’? CONTATTATECI PER AVERE ASSISTENZA LEGALE

consulenze@codaconslombardia.it

02/29419096

Cronaca Malasanità: la Corte di Cassazione ha molto recentemente fatto chiarezza sulla differenza tra risarcimento del danno ed indennizzo nel caso in cui il paziente era stato contagiato a seguito di una emotrasfusione avvenuta presso l’Ospedale di Palermo.
In primo grado il Tribunale di Palermo accoglieva la domanda dell’attore e condannava il Ministero della Salute al pagamento di una somma complessiva di Euro 193.423,00 a titolo di danno non patrimoniale per l’avvenuto contagio da emotrasfusione.
Dopo una parziale riforma in appello, in Cassazione i Supremi Giudici hanno confermato il diritto del danneggiato di ottenere sia il risarcimento per il danno patito conseguente al contagio da emotrasfusione con sangue infetto sia l’indennizzo di cui alla L. n. 210 del 1992, confermato altresì che in caso di patologie conseguenti contagio da emotrasfusione, sussiste la responsabilità del Ministero atteso che già dalla fine degli anni ‘60 era noto il rischio di trasmissione di epatite virale ed era possibile la rilevazione (indiretta) dei virus.
Codacons: “Un caso di malasanità molto grave risoltosi quantomeno con il giusto risarcimento del danno a favore del paziente rimasto danneggiato dal contagio avvenuto con sangue effetto a seguito di emotrasfusione – afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – purtroppo in tutta Italia sono ancora migliaia ogni anno i casi di questo tipo, ed è necessario agire nell’immediato per avere il giusto ristoro.”
I nostri legali sono a disposizione per consulenze e assistenza legale, contattateci!
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183
Indirizzo e-mail: consulenze@codaconslombardia.it

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito