MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su ancora mascherine non certificate ospedali lombardi

16 Marzo 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Lombardia

Martedì 16 Marzo 2021

ANCORA SEGNALAZIONI DI MASCHERINE NON CONFORMI ALL’USO MEDICO DISTRIBUITE NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE
 
CODACONS: INACCETTABILE, SI RISCHIANO FOCOLAI E CONTAGI ALL’INTERNO DEGLI OSPEDALI
 
ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PER EPIDEMIA COLPOSA
 
Cronaca Lombardia: l’Associazione ha ricevuto ancora nelle ultime settimane segnalazioni di medici e dottori che lavorano nelle strutture ospedaliere della Regione a cui sono state fornite mascherine che non riportano la certificazione della CE.
 
Questi dispositivi di protezione individuale purtroppo non garantiscono la capacità di filtraggio che legittimamente bisognerebbe attendersi da una mascherina FFP2 certificata (ossia circa il 95% di potere di filtraggio) e se utilizzate rischiano quindi di non essere idonee per evitare il contagio da Covid-19.
 
La situazione è ancora più seria se pensiamo che le varianti di Covid-19 ormai diffusissime anche sul territorio italiano hanno una capacità di contagio decisamente superiore alla variante originaria, obbligando ad un’attenzione ancora maggiore.
 
Codacons: “Quanto ancora ci viene segnalato da alcuni medici lombardi è gravissimo e necessita di verifiche ad hoc da parte degli organismi predisposti – afferma il Presidente Marco Donzelli – siamo in piena terza ondata con gli ospedali e le strutture che si stanno riempiendo nuovamente di malati e ricoverati in alcuni casi con sintomi gravi, e la soglia di attenzione dovrebbe essere massima. Nonostante questo ancora una volta viene puntato il dito verso il sistema sanitario che per primo dovrebbe essere ineccepibile e che invece continua a presentare numerose falle.
 
Presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica al fine di chiedere indagini approfondite su quanto accade nelle strutture ospedaliere lombarde.”
 
Ufficio Stampa 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito