MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su Alfonso Signorini aborto e GF VIP

17 Novembre 2021


COMUNICATO STAMPA
Cronaca Nazionale
Mercoledì 17 Novembre 2021

GF VIP: SIGNORINI CONTRO L’ABORTO IN DIRETTA TELEVISIVA

CODACONS: AFFERMAZIONI GRAVISSIME, L’ABORTO È LIBERA SCELTA DELLA DONNA E DIRITTO RICONOSCIUTO DALLA LEGGE

L’ASSOCIAZIONE CHIEDE LE SCUSE DEL PRESENTATORE E DELL’EMITTENTE TELEVISIVE E LA CHIUSURA DEL GF VIP

 

Cronaca Nazionale: pochi giorni fa in diretta televisiva il presentatore del Grande Fratello VIP Alfonso Signorini ha pronunciato una frase che ha destato enorme scalpore “Noi contrari all’aborto in ogni sua forma, neanche quello dei cani ci piace“.

Non è dato sapere a nome di chi stesse parlando il presentatore della trasmissione televisiva che già tanto ha fatto discutere per volgarità e situazioni assai discutibili, quando ha pronunciato quella frase utilizzando la forma plurale, ma quello che è certo è l’enorme gravità di tali affermazioni, che lasciano intendere una posizione fortemente contraria a quello che a tutti gli effetti è un diritto della donna, riconosciuto dalla Legge.

Codacons: “Parole gravissime e imbarazzanti, che sottintendono una posizione fortemente contraria a quella che dovrebbe essere una libera scelta della donna e un diritto tutelato dalla Legge. L’aborto in Italia è regolato dalla Legge 194 approvata nel 1978.

Asserire in diretta televisiva, davanti a milioni di telespettatori, posizioni di questo tipo è gravemente lesivo nei confronti in primo luogo soprattutto delle donne, e di tutta la società civile, che ha lottato per anni al fine di ribadire un principio di fondamentale importanza, ovverosia che la donna è libera di scegliere cosa fare del suo corpo e nessuno può imporle un comportamento di un certo tipo. – Afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli –

Quello che è successo è molto grave, perché si è voluto lanciare un messaggio in diretta televisivo, che sottintendeva una presa di posizione molto forte della stessa emittente (con l’utilizzo di quel “noi”); per questo motivo chiediamo le scuse di Alfonso Signorini, una netta presa di posizione e di distanze dell’emittente televisiva, e la definitiva chiusura del GF VIP” conclude il Presidente Marco Donzelli.

Per informazioni e segnalazioni contattare il Codacons a info@codaconslombardia.it o al recapito 02.29419096.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito