MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su 500 pupazzi sequestrati

14 Maggio 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Sabato 13 Maggio 2022

MILANO: SEQUESTRATI OLTRE 500 PUPAZZI NON SICURI

PERICOLO PER LA SICUREZZA DEI MINORI

CODACONS: DEPOSITA NOMINA DI PERSONA OFFESA NEL PROCEDIMENTO PENALE

Cronaca Milano: oltre 500 pupazzi sono stati sequestrati dalla polizia locale, presso un rivenditore-grossista in via Rosmini durante un normale controllo.
Si tratta del famoso “Huggy Wuggy” il mostriciattolo tanto amato dai bambini appassionati di videogiochi.
I peluche venivano etichettatati in maniera fasulla, difforme da quanto previsto dalla legislazione nazionale e comunitaria.
Il detentore di tali pupazzi è il titolare di un esercizio commerciale, di origine cinese, al quale è stata irrogata una sanzione di euro cinque mila.
Secondo gli agenti, i peluche venivano venduti al pubblico ad un costo di euro 1/2 a seconda delle dimensioni.
“E’ necessario intervenire per porre un freno al grave fenomeno della contraffazione, fortemente diffuso nel nostro Paese – commenta il Presidente del Codacons Donzelli Marco – Esso rappresenta, ad oggi, un business multimilionario, oltreché un’attività complessa da controllare, in quanto spesso si basa sulla complicità del consumatore.
Proprio per tali ragioni si ritiene opportuno e doveroso intervenire a tutela di questi ultimi, affinché non si trovino a doverne patire i rischi e gli effetti dannosi.
D’altronde i dati parlano chiaro: secondo gli ultimi dati la contraffazione vale in Italia circa 7,2 miliardi di euro e sottrae oltre 100mila posti di lavoro. Nessun settore, dai farmaci ai giocattoli fino all’alimentare, alla meccanica e ai cosmetici è esente dalla contraffazione.
Per tali ragioni il Codacons deposita nomina di persona offesa nel procedimento penale.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito