MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Pavia su condanna a Banca Intesa

22 Settembre 2020


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Martedì 22 settembre 2020

 

PAVIA: CASO DERIVATI, BANCA INTESA CONDANNATA A RESTITUIRE 10 MILIONI DI EURO ALLA PROVINCIA.

CODACONS: SONO SOLDI DI TUTTI E VANNO RESTITUITI SUBITO MA D’ORA IN POI PIU’ ATTENZIONE DA PARTE DI CHI CI AMMINISTRA! NELLA RETE DEI DERIVATI ANCHE MOLTI PICCOLI RISPARMIATORI.

Pavia: Banca Intesa Sanpaolo deve rimborsare alla Provincia 9 milioni 276mila euro, cifra che sale a quota 10,2 milioni con gli interessi legali. È questa la decisione del tribunale di Pavia che, nella sentenza pubblicata pochi giorni fa, dichiara nulli i “contratti derivati” stipulati tra ente provinciale e istituto di credito e mette la parola fine ad un contenzioso che risale al 2018, anno in cui Piazza Italia aveva deciso di fare causa alla banca per contratti sottoscritti nel 2006 dall’amministrazione allora in carica con Banca Intesa Infrastrutture e Sviluppo.

Codacons: “E’ una buona notizia per le casse pubbliche che poi contengono i soldi di tutti. Giusta la pronuncia del Tribunale pavese che fa corretta applicazione dei principi giurisprudenziali sanciti dalla Corte di Cassazione ed ora la Banca restituisca il denaro. Ci auguriamo per il futuro maggior attenzione da parte dei nostri Amministratori nell’investire il pubblico danaro. Tuttavia, non sono solo enti pubblici ad avere subito conseguenze pregiudizievoli a seguito dell’acquisto di prodotti finanziari – anche se, lo ripetiamo, da chi ci amministra pretendiamo prudenza e perizia “qualificate”- anche privati consumatori restano impigliati nelle maglie dei derivati. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale giudiziale e stragiudiziale è possibile contattare lo sportello S.O.S. Banche del Codacons Pavia all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito