MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Novara su bimbo di quattro anni rischia di annegare nella piscina comunale di Trecate


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Novara

Mercoledì 21 luglio 2021

BIMBO DI 4 ANNI RISCHIA DI ANNEGARE NELLA PISCINA COMUNALE DI TRECATE: NECESSARIO L’INTERVENTO DEL 118 PER METTERLO IN SALVO

DETERMINANTE LA CARENZA DI CONTROLLI DA PARTE DEL PERSONALE DI SORVEGLIANZA

IL CODACONS PRESENTA ESPOSTO IN PROCURA

Cronaca di Novara. Un bimbo di 4 anni nel pomeriggio di domenica scorsa ha rischiato di annegare in una delle vasche della piscina comunale di Trecate per cause ancora da chiarire. Sul posto è intervenuto il personale del 118 che ha prestato le prime cure al bimbo e lo ha portato all’ospedale Maggiore di Novara in codice giallo. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi, ma si era scatenato il panico nella struttura e si era temuto il peggio.

Secondo le prime ricostruzioni il fatto è stato determinato da carenza di sorveglianza da parte del personale apposito, che non è riuscito a prevenire la messa in pericolo del bambino.

“La sicurezza e la sorveglianza nelle piscine pubbliche deve essere garantita. Non può essere tollerato un rischio di questo tipo” – afferma il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli – “Presenteremo esposto alla Procura di Novara affinché si faccia luce sulla vicenda e si accertino eventuali responsabilità penali”.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito