MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Nazionale su tragedia cani randagi a Satriano

28 Agosto 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Nazionale

Sabato 28 agosto 2021

TRAGEDIA A SATRIANO: DONNA SBRANATA DA UN BRANCO DI CANI RANDAGI

CARENZA DI CONTROLLI E NESSUN INTERVENTO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE: PASSEGGIATA LETALE NELLA PINETA DI MONTE FIORINO

IL CODACONS DENUNCIA IL SINDACO DI SATRIANO PER OMISSIONE

Cronaca Nazionale. Una ragazza di 20 anni è stata sbranata da un branco di cani randagi nelle vicinanze di un’area picnic in località Monte Fiorino, territorio del comune di Satriano, in Calabria. La vittima stava facendo una passeggiata con il proprio fidanzato quando, improvvisamente, i ragazzi sono stati attaccati dal branco. Nella fuga il ragazzo sarebbe riuscito a chiudersi in un casolare abbandonato, perdendo però di vista la ventenne. Lo stesso, segnalava, dunque, l’allarme, ma all’arrivo dei carabinieri la ragazza era già morta per le gravi ferite riportate.

Una passeggiata conclusasi con un terribile epilogo che evidenzia una grave mancanza di sicurezza nell’area di Monte Fiorino e che ha molto probabilmente comportato il verificarsi della tragedia. Il randagismo, infatti, non si crea da sé, ma è una piaga sociale, presente soprattutto nel meridione, determinata dai scellerati abbandoni e dalle Amministrazioni Locali che molto spesso ignorano il problema, invece di sterilizzare, accogliere e promuovere le adozioni. La questione del randagismo non è stata presa sul serio, come testimoniato anche dalla mancata comunicazione al Ministero della Salute dei dati sul randagismo del 2020, i quali ogni anno devono essere trasmessi al dicastero.

“Fatto orribile che si sarebbe potuto e dovuto evitare! La sicurezza dei cittadini è a rischio da fin troppo tempo tempo e l’amministrazione comunale non ha fatto nulla per evitare eventi di questo tipo. Bastavano provvedimenti concreti come sterilizzazioni, promozione dell’adozione e affidamento ad associazioni animaliste per garantire un’adeguata tutela dei cittadini e degli utenti dell’area. Un’omissione colposa che non può essere tollerata” – afferma il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli – “L’Associazione denuncia il sindaco di Satriano per omissione affinché si faccia luce sulla vicenda e vengano accertare le relative responsabilità”.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito