MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Monza su infiltrazioni nella scuola

3 Giugno 2022


COMUNICATO STAMPACronaca di Monza e della BrianzaVenerdì 03 Giugno 2022UMIDITA’ E INFILTRAZIONI NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA IN VIA POLIZIANO A MONZANONOSTANTE LE DENUNCE DEI GENITORI E DEGLI INSEGNANTI, IL COMUNE NON EFFETTUA ALCUN INTERVENTOCODACONS PRESENTA ESPOSTO IN PROCURA E DIFFIDA IL COMUNE

Ormai da più di un anno, genitori e insegnanti denunciano la grave situazione determinata dalle infiltrazioni d’acqua del tetto della scuola dell’infanzia di Via Poliziano a Monza.La denuncia – riportata da MonzaToday.it – ​​evidenzia la grave situazione in cui versa il tetto della scuola, che si presenta pieno di buchi e infiltrazioni, con la conseguente inagibilità di alcune zone, e con l’ambiente pieno di umidità e vernice che si stacca dalle pareti sbriciolandosi nell’aria. Le infiltrazioni raggiungerebbero i muri della scuola e degli altri istituti due confinanti. “Ogni anno i lavori erano messi nei bilanci del comune, ma poi puntualmente c’era qualcosa di ‘più importante’ da fare e quei soldi sono stati puntualmente spostati. Ogni anno il gioco delle tre carte quindi, prima promessa dei lavori, poi lo spostamento dei soldi in bilancio” hanno affermato alcuni genitori alla testata giornalistica.Per il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli: “La mancanza di sicurezza delle scuole ha provocato, a partire dal 2001, 39 vittime: nonostante i piani annunciati a reti unificate dai vari governi, infatti, poco o nulla è stato fatto per garantire salute e sicurezza di studenti e scolastico personale Basti pensare al problema dell’amianto, che dal censimento ONA del 2001, hanno identificato  2.292 scuole non ancora bonificate dall’amianto, con un bacino di 350.000 alunni e 50.000 docentiPer tali motivi, il Codacons presentato in Procura al fine di accertare negligenze od omissioni idonee a responsabilità penali e presenta diffida al Comune di Monza.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito