MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Milano su schianto auto – monopattino, ragazzo di 17 anni in gravi condizioni

2 Febbraio 2022


Comunicato Stampa

Cronaca Milano

Mercoledì 02 Febbraio 2022

SCHIANTO AUTO – MONOPATTINO, RAGAZZO DI 17 ANNI IN GRAVI CONDIZIONI

INASCOLTATI I NOSTRI APPELLI PER UNA MAGGIORE REGOLAMENTAZIONE PER L’USO DI QUESTI MEZZI.

CODACONS: SITUAZIONE SULLE STRADE INACCETTABILE. PRESENTEREMO ENNESIMA SEGNALAZIONE AD ASSESSORE ALLA MOBILITA’ DI MILANO E ALLA DIREZIONE GENERALE TRASPORTI/MOBILITA’ DI REGIONE LOMBARDIA AL FINE DI INTRODURRE CASCHI OBBLIGATORI PER TUTTI E LIMITE DI VELOCITA’ A 20KM/H

Ci giunge notizia dell’ennesimo grave incidente in monopattino.

Questa volta vittima dell’accaduto è un ragazzino di 17 anni , conducente di un monopattino che è rimasto gravemente ferito nello schianto con un’auto.

L’incidente è avvenuto a Milano nei pressi di via Fabrizi-Aldini a Milano zona Quarto Oggiaro.

Secondo quanto riportato dall’Azienda regionale emergenza urgenza, il giovane ha riportato un trauma cranico commotivo, e altri traumi al volto, bacino e gamba, con una frattura.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi, ed è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale Niguarda.

Il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli: “Ancora una volta, ci troviamo a commentare e segnalare l’ennesimo incidente avvenuto con questi mezzi. E’ necessario al più presto l’introduzione di regole più stringenti”.

Codacons: presenteremo segnalazione ad assessore alla mobilità di Milano e a Regione Lombardia affinché si attivino per l’introduzione di casco obbligatorio per tutti e limite di velocità a 20km/h

Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 393/9803854
consulenze@codaconslombardia.it02/29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito