MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Lombardia su esempio Parco Sud di Milano per valorizzare il Parco Naturale Valle del Ticino

2 Luglio 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Lombardia

Venerdì 2 luglio 2021

L’ESEMPIO DEL PARCO SUD DI MILANO: APPROVATA LA RISOLUZIONE PER SALVAGUARDARE LE CARATTERISTICHE DEL PARCO

QUATTRO MESI DOPO LO SCEMPIO DI PIANTE NEL PARCO VALLE DEL TICINO UN POLMONE VERDE DA RIGENERARE

IL CODACONS SCRIVE ALLA REGIONE: “ESEMPIO PROSPEROSO, SI ADOTTI UN PIANO DI VALORIZZAZIONE DELL’IDENTITÀ E DELLE CARATTERISTICHE DEL PARCO NATURALE VALLE DEL TICINO”

Cronaca Lombardia. È stata approvata martedì scorso la risoluzione 50 in Consiglio Regionale riguardante l’istituzione dell’ambito territoriale ecosistemico del territorio della Città metropolitana di Milano, in cui si è ribadita la salvaguardia delle due comunità di ambito preesistenti rappresentate dal Parco Nord e dal Parco Agricolo Sud Milano. In questo modo viene valorizzata e tutelata anche l’identità e il valore paesaggistico e naturalistico del Parco Sud, profondamente diverso dal Parco Nord in quanto peculiare realtà agricola del territorio della Regione.

Non è stato ancora previsto nulla per il Parco Naturale della Valle del Ticino, il quale quattro mesi fa è stato soggetto a scempio di piante che ha minato il valore paesaggistico e naturalistico di cui il parco si fa portatore. Si tratta di un polmone verde essenziale per la flora e la fauna esistente nel territorio lombardo. Sulla base dell’esempio della Risoluzione per la salvaguardia del Parco Sud e del Parco Nord di Milano, sarebbe, dunque, opportuno valorizzare ulteriormente anche questa area naturale protetta attraverso un modello di governance ad hoc che valorizzi la sua identità peculiarità.

“In vista della prossima manovra di bilancio chiediamo alla Regione Lombardia l’implementazione di un progetto di intervento mirato che punti a:
1. Rendere effettiva l’ecosostenibilità dell’Area e incrementare la valorizzazione dei monumenti e dei luoghi d’interesse
2. Tutelare la flora e la fauna del Parco
3. Migliorare il sentiero che attraversa il parco, rendendolo più agevole e percorribile per i fruitori dell’Area
La presente Associazione, da sempre sensibile alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione del patrimonio paesaggistico e naturalistico (oltre che della fauna) ritiene, dunque, opportuno un intervento di questo tipo in una zona molto prosperosa della Regione” – afferma il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito