MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Cremona su sanzione Antitrust a Extra Banca

13 Luglio 2022


 

COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Cremona

Mercoledì 13 luglio 2022

PAVIA: EXTRA BANCA SANZIONATA DALL’ANTITRUST PER ABBINAMENTO FORZO MUTUO/CONTO CORRENTE.

CODACONS: UNA CHIARA PRATICA COMMERCIALE SCORRETTA, NON E’ LA PRIMA VOLTA CHE UN ISTITUTO DI CREDITO VIENE PIZZICATO CON LE MANI NELLA MARMELLATA. SI A SANZIONI CON MAGGIORE EFFICACIA DETERRENTE.

Cremona: Abbinamento forzoso del mutuo con il conto corrente, l’Antitrust multa ExtraBanca SpA per pratica commerciale scorretta, con una sanzione che ammonta a 150 mila euro. La pratica multata dall’Antitrust è quella che lega la concessione del mutuo con l’apertura di un conto corrente presso ExtraBanca, “la banca per stranieri in Italia”. Per l’Istituto di credito si trattava di una misura legata alla particolarità della clientela, in gran parte straniera, mentre per l’Antitrust proprio la particolarità della clientela straniera avrebbe richiesto un comportamento diverso: non imporre l’abbinamento del mutuo con servizi che risultano costosi. Proprio in quanto extracomunitari, infatti, questi clienti secondo l’Antitrust possono trovarsi in una situazione di debolezza rispetto al professionista, in quanto tendenzialmente più vulnerabili, in ragione delle barriere linguistiche e culturali, del livello di educazione finanziaria e, in taluni casi, della situazione reddituale. Pertanto, la peculiare clientela cui è rivolta l’attività della Banca avrebbe richiesto una particolare attenzione nel non imporre l’abbinamento del mutuo a servizi costosi senza soluzioni alternative, al fine di poter ottenere il finanziamento.

 

Codacons: “Il costo del servizio era, tra le altre cose, più alto di quello di mercato il che rende del tutto legittima la sanzione dell’istituto di credito. Non è la prima volta che una Banca viene pescata con le mani nella marmellata ma riteniamo sia indispensabile una riforma normativa finalizzata a rendere più gravose le sanzione astrattamente irrogabili dall’Autorità Antitrust al fine specifico di incrementarne l’efficacia deterrente. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito