MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Cremona su Intesa San Paolo nel mirino dell’Antitrust

7 Aprile 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Cremona

Mercoledì 7 aprile 2021

 

CREMONA: SOSPENSIONE RATE MUTUI E ACCESSO AL CREDITO PER LE MICROIMPRESE, INTESA SAN PAOLO NEL MIRINO DELL’ANTITRUST.

CODACONS: LA BANCA HA ASSUNTO UNA SERIE DI IMPEGNI PER EVITARE LA SANZIONE. MONITOREREMO SUL RISPETTO DEGLI IMPEGNI ASSUNTI.

Cremona: Per evitare l’irrogazione di una sanzione da parte dell’Autorità Garante per la Concorrenza ed il mercato Intesa San Paolo ha assunto una serie di impegni volti ad evitare l’individuazione di una pratica commerciale scorretta. Due i profili contestati all’istituto di credito: il non aver fornito sul proprio sito né sui moduli di richiesta alcuna indicazione in merito alla tempistica stimata o massima delle risposte alle richieste di sospensione delle rate dei muti secondo quanto previsto dal decreto c.d. Cura Italia e, in secondo luogo, l’aver esercitato un indebito condizionamento nei fatti nei confronti delle microimprese interessate al finanziamento di cui all’art. 13 del c.d. Decreto Liquidità ostacolando la concessione degli stessi in modo oneroso e sproporzionato.

 

Codacons: “L’auspicio è che gli impegni presi dinanzi all’Antitrust vengano effettivamente mantenuti. Molto grave la condotta dell’istituto che ha nei fatti cercato di porre in situazione di stallo le misure previste per fronteggiare la crisi derivante dalla pandemia in corso. Vigileremo, nel rispetto dei consumatori, sulle iniziative promesse da Intesa San Paolo. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito