MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Como su bimba aggredita da un pitbull

22 Giugno 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Como

Mercoledì 22 Giugno 2022

COMO: BIMBA AGGREDITA DA UN PITBULL

IN ITALIA SONO PIÙ DI 70MILA OGNI ANNO I CASI DI AGGRESSIONE DA PARTE DI CANI PERICOLOSI

CODACONS: “ENNESIMA TRAGEDIA IN ITALIA, E ‘NECESSARIO ISTITUIRE PATENTINO OBBLIGATORIO PER CANI POTENZIALMENTE PERICOLOSI”.

Cronaca Como: una bimba è stata aggredita da un pitbull mentre stava accarezzando i suoi cuccioli appena nati.
L’animale ha ferito la piccola provocandole gravi ferite al viso.
L’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ha presentato l’istanza di affidamento del quadrupede.
Al di là del caso specifico e delle dinamiche che hanno causato l’aggressione, è in dubbio che esistano razze canine potenzialmente pericolose per l’uomo: indipendentemente dall’educazione che viene loro impartita, alcuni cani presentano caratteristiche (potenza, robustezza, e dentatura) che possono provocare ferite legali in caso di morsicatura.
“E’ un episodio gravissimo. Si tratta di razze canine a rischio, molto pericolose” – commenta il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli – Rispetto a questi episodi sono del tutto indifferenti le modalità con cui si realizzano le aggressioni perché esistono razze come Pitbull, Amstaff, Rotweiller e Pastori Tedeschi e Husky potenzialmente in grado di provocare ferite letali nell’uomo. Da anni ci battiamo per ottenere un patentino da chi possiede cani particolarmente pericolosi”.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito