MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Bergamo su vittoria del Codacons su Spoofing

10 Marzo 2022


COMUNICATO STAMPACronaca di BergamoGiovedì 10 Marzo 2022 SPOOFING PRELIEVI FRAUDOLENTI: NUOVA VITTORIA A FAVORE DEI CONSUMATORIIL COLLEGIO ABF DI MILANO RICONOSCE RESPONSABILITA’ DELL’ISTITUTO DI CREDITO PER LE OPERAZIONI FRAUDOLENTE VERIFICATESICODACONS: TUTTI COLORO I QUALI HANNO SUBITO PRELIEVI FRAUDOLENTI POSSONO RIVOLGERSI ALLO 02.29419096 OPPURE ALL’INDIRIZZO CODACONS.BERGAMO@GMAIL.COM 

Ancora un riconoscimento a favore dei consumatori contro gli istituti di credito. Difatti, l’Arbitro Bancario e Finanziario di Milano ha accertato la responsabilità dell’istituto di credito in un caso di spoofing (deriva dall’unione di “SMS”, ovvero i messaggi di testo che si inviano tramite cellulare, e “phishing”, cioè truffa), ove erano stati fraudolentemente sottratti degli importi.

Il consumatore aveva ricevuto un sms dall’intermediario contenente un codice per accedere ad un servizio richiesto, al quale seguivano diversi sms di diversa natura. Successivamente verificava l’avvenuto addebito di prelievi dallo stesso non effettuati.

Posto dinanzi alle proprie responsabilità, l’Istituto di Credito rigettava ogni accusa e il consumatore ha presentato ricorso all’ABF.Il Collegio non ha potuto far altro che riconoscere le motivazioni esposte dal consumatore, condannando l’Istituto di credito al risarcimento del danno.

Per il Presidente Marco Maria Donzelli “Importantissima vittoria per i consumatori!. Ormai i truffatori sono tecnologicamente migliorati e riescono a colpire in qualsiasi modo. Diffidate da comunicazioni ricevute via mail o sms o chiamate ma recatevi sempre in Filiale a verificare. Ricordiamo ai consumatori che fossero stati coinvolti in questa truffa che è preciso obbligo dell’intermediario di riaccreditare sul conto le somme disconosciute a meno che non vi sia sospetto motivato di frode. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.bergamo@gmail.com o al recapito 02.29419096”.

 

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito