MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Bergamo su truffa dello SPID


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Bergamo

Mercoledì 21 Luglio 2021

ATTENTI ALLA TRUFFA DELLO SPID

POSTEPAY EVOLUTION, ECCO L’ULTIMA FRONTIERA DEL PHISHING

CODACONS: MASSIMA ALLERTA, QUESTO NUOVO TENTATIVO E’ TRA I PIU’ PERICOLOSI PERCHE’ AVVIENE PER MEZZO DI UNA MAIL QUASI PERFETTA

 

Bergamo: La postepay evolution sotto attacco dei truffatori. Questa volta il tentativo è più subdolo, niente più e-mail contenenti grossolani errori di italiano. Il tentativo di carpire i dati creato ad arte dai truffatori è quasi credibile perché va a toccare un argomento ormai caro a tutti, vale a dire lo SPID.
La mail richiede di procedere con un aggiornamento pena l’impossibilità di utilizzare la postepay evolution a causa di modifiche alle condizioni contrattuali che devono essere accettate dall’utente.
Se si procede con l’aggiornamento la carta o il conto saranno svuotati d’immediato.

Per il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli: “Pare che i truffatori abbiano smesso di affidarsi a google.translate e la redazione delle mail è a regola d’arte, così come il pretesto, vale a dire la modifica delle condizioni generali del servizio di identità digitalePosteID abilitato a Spid”. Ricordiamo ai consumatori che fossero stati coinvolti in questa truffa che è preciso obbligo di Poste Italiane quello di riaccreditare sul conto le somme disconosciute a meno che non vi sia sospetto motivato di frode. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.bergamo@gmail.com o al recapito 02.29419096”.

 

 Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito