MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Bergamo su stazione dei treni ancora nel degrado

23 Novembre 2021


Comunicato Stampa

Cronaca Bergamo

Martedì 23 Novembre 2021

CRONACA BERGAMO: STAZIONE DEI TRENI ANCORA NEL DEGRADO.

INTERA ZONA SOTTO IL CONTROLLO DI DELINQUENTI E SPACCIATORI

CITTADINI E COMMERCIANTI ESASPERATI: SILENZIO ASSORDANTE DELLE ISTITUZIONI. DA ANNI SEGNALANO LA TOTALE MANCANZA DI SICUREZZA

CODACONS: INACCETTABILE CHE IL SINDACO NON RIESCA A MANTENERE L’ORDINE IN CITTÀ’ , PRESENTEREMO ESPOSTO IN PROCURA E DIFFIDEREMO IL COMUNE AFFINCHÉ’ LA VICENDA VENGA ESAMINATA

Ancora nel degrado la stazione dei treni di Bergamo.

Rimasti inascoltati gli appelli dei residenti e dei commercianti della zona, che avevano richiesto una intensificazione dei controlli da parte delle forze dell’ordine.

Cittadini esasperati dal clima di degrado e insicurezza che ha superato ormai ogni limite di decenza.

Lo spaccio abituale alla luce del sole, le azioni vandaliche ai danni dei commercianti, gli schiamazzi e le urla continue di giorno di notte sono solo alcuni episodi che si verificano quotidianamente da diversi anni.

Tutto questo unito agli episodi di aggressività verso chi cerca di richiamare all’ordine coloro che violano in vari modi le regole di civile convivenza.

Il presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli denuncia: “Situazione di degrado che perdura da anni, inaccettabile che Sindaco ed istituzioni non intervengano per risolvere il problema”

Codacons: presenteremo esposto in Procura e diffideremo il comune affinché la vicenda venga esaminata.

Ufficio stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito