MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Bergamo su smishing

21 Settembre 2020


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Bergamo

Lunedì 21 settembre 2020

 

TRUFFE ONLINE: ATTENZIONE ALLO SMISHING

FIOCCANO SMS INVIATI DALLE BANCHE CHE, CON LA SCUSA DI UN AGGIORNAMENTO DELLA SICUREZZA, CARPISCONO I DATI DEI CONTI E DELLE CARTE

ESPOSTO IN PROCURA DEL CODACONS: TROPPE TRUFFE A DANNO DEI CONSUMATORI
PER ASSISTENZA RIVOLGETEVI AL CODACONS ALLO 02.29419096 O ALL’INDIRIZZO codacons.bergamo@gmail.com

 

Gеntіlе clіеntе,per evitare la sospensione del conto acceda ora!” “Gentile Cliente tutte le operazioni sono state cancellate come da lei richiesto e le riceverà nelle prossime 48 ore”

Questo, a titolo di esempio, è il testo degli sms ricevuti nell’ultimo periodo da molti consumatori dalla propria banca, che invita a cliccare su un link per effettuare l’aggiornamento della sicurezza del conto.
Moltissimi consumatori purtroppo, sicuri che il mittente sia la propria banca (usano lo stesso numero sempre utilizzato per le comunicazioni bancarie), corrono immediatamente ad eseguire i comandi del falso aggiornamento, per paura di non poter utilizzare i propri denari.

Codacons esorta tutti coloro dovessero ricevere mail del tenore simile ad astenersi dal fornire qualsiasi informazione relativa alla propria carta o conto corrente e annuncia esposto in Procura della Repubblica: troppe truffe a danno dei consumatori. 

Si richiede l’identificazione dei colpevoli della vicenda in questione e di attuare una severa punizione ai fini di scoraggiare eventuali future truffe.
Inoltre, tutti coloro i quali sono caduti nella trappola, possono rivolgersi al Codacons al fine di ricevere assistenza e ottenere il rimborso delle somme indebitamente sottratte, contattandoci allo 02.29419096 oppure all’indirizzo codacons.bergamo@gmail.com.

Ufficio Stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito