MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Bergamo su nuovo medico di base

29 Marzo 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Bergamo

Martedì 29 Marzo 2022

CODA SMISURATA PER GARANTIRSI LA POSIZIONE DI MUTUATO DEL NUOVO MEDICO DI BASE

È SUCCESSO IN PIAZZA SAN LINO, A LURANO, DOVE I RESIDENTI DELLA ZONA SI SONO RECATI IN MASSA  PER ESSERE AFFIDATI ALLE CURE DEL NUOVO DOTTORE

CODACONS: RICHIESTI CHIARIMENTI ALLA REGIONE. È INAMMISSIBILE CHE VENGA NEGATO IL DIRETTO ACCESSO ALLA SANITÀ A MIGLIAIA DI PERSONE

 

 

Bergamo: È lunedì 28 marzo il giorno in cui prende servizio il nuovo medico, Dott. Zerbini, nella zona di Arcene, Brignano Gera D’Adda, Castel Rozzone, Lurano e Pagazzano. Come ben chiarito dall’Ats di Bergamo, il nuovo medico avrebbe avuto un massimale di pazienti ridotto, con soli 650 posti disponibili.

Ecco spiegato il motivo della ressa dalle 8:30 alle 12:30 in piazza San Lino: riuscire ad accaparrarsi un posto con il Dott. Zerbini. In caso contrario, per i pazienti non vi sarebbe stata altra possibilità se non quella di richiedere l’iscrizione all’elenco dei mutuati con ambulatorio in altri paesi limitrofi; ipotesi quest’ultima non priva di difficoltà soprattutto per i pazienti più anziani.

Per il Presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli: “Chiederemo chiarimenti alla Regione Lombardia in merito alla situazione di gravità in cui versano da mesi migliaia di mutuati nella Bassa Bergamasca. La cattiva gestione amministrativa non può penalizzare i cittadini che hanno bisogno di assistenza sanitaria. L’accesso alla salute è un diritto costituzionale e come tale non può essere reso così difficoltoso.”

Ufficio Stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito