MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Bergamo su aumento gioco d’azzardo

20 Maggio 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Bergamo

 

Venerdì 20 Maggio 2022

 

GIOCO D’AZZARDO: IN SOLI SEI MESI SPESI 310 MILIONI DI EURO

 

I DATI DIMOSTRANO UN AUMENTO DEL GIOCO NEI 103 COMUNI DEL DISTRETTO BERGAMO EST

 

CODACONS RICHIEDE INTERVENTO URGENTE ALLA PROVINCIA: SONO NECESSARIE CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE SU TUTTO IL TERRITORIO AL FINE DI RENDERE PARTECIPI I CITTADINI DEI GRAVI RISCHI RELATIVI ALLA LUDOPATIA

 

 

Bergamo: € 983. Questo è l’importo pro capite giocato nei 103 Comuni del Distretto di Bergamo Est. Grazie al progetto «Mind the Gap 2.0» il fenomeno del gioco patologico è stato attentamente osservato analizzando i dati forniti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

 

L’importo di € 983 pro capite dei cittadine della zona interessata dall’analisi è preoccupante: risulta, infatti, essere superiore alla media nazionale che è di € 931. Come spiega Gilberto Giudici, responsabile del Servizio multidisciplinare integrato (SMI) della Cooperativa Il Piccolo Principe, i 310 milioni di euro risultano essere stati spesi nel secondo semestre, contestualmente alla riapertura dello apparecchi verificatasi lo scorso 12 giugno.

 

Il gioco d’azzardo, quindi, non si è affatto arrestato: al contrario «è ripartito esattamente da dove si era fermato» afferma Giudici.   

 

Per il Presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli: “La ludopatia è una patologia e come tale deve essere trattata. Si richiede un intervento urgente della Provincia di Bergamo: ribadiamo l’importanza di campagne di sensibilizzazione per diffondere a tutti i cittadini i gravi rischi relativi alla dipendenza della ludopatia”.

 

Ufficio Stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito