MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

CIRIO: IL CODACONS SI COSTITUISCE PARTE CIVILE E INVITA I RISPARMIATORI GABBATI A FARE ALTRETTANTO

13 Dicembre 2005


In attesa della decisione della Corte D’Appello di Torino, ecco arrivare i decreti delle Corti di Venezia, Ancona e Bologna che confermano la sanzione a carico di UNICREDIT, CREDEM, ANTONVEVETA e BANCA POPOLARE DI ANCONA, per le gravi irregolarità accertate nella vendita dei titoli CIRIO ai propri clienti (le indagini CONSOB avevano accertato dal conflitto di finanziamento alla scarsa informazione ai clienti sulla pericolosità degli investimenti, e numerose altre violazioni del regolamento CONSOB che impone agli intermediari una serie di regole a tutela dei risparmiatori).

In pratica 4 a 0 per i risparmiatori (i legali della CONSOB hanno difeso bene i loro provvedimenti contro le agguerrite difese delle banche).

E mentre il Codacons si costituisce parte civile per la vicenda CIRIO, e invita i risparmiatori gabbati a fare altrettanto, mettendo a disposizione i propri uffici legali, si attende in questi giorni la decisione della Corte D’Appello di Torino sul ricorso contro la sanzione a carico del San Paolo IMI (si ricorda che nel giudizio il CODACONS è intervenuto a fianco della CONSOB e del MINISTERO delle Finanze ? intervento che la Corte ha dichiarato inammissibile su opposizione della Banca che ha fermamente ostacolato la partecipazione dell’associazione al processo).

Il Codacons infine lancerà questo pomeriggio sul proprio sito internet un test ? presentato in anteprima ad un seminario giuridico il cui argomento era la tutela del risparmio, tenutosi oggi a Roma – attraverso il quale i risparmiatori cui sono stati venduti titoli carta straccia (Parmalat, Cirio, Argentina, ecc.) possono valutare, mediante risposte a punteggio, la possibilità di fare cause alla banca o all’intermediatore finanziario.


Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito