MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

BCE ABBASSI I TASSI !

10 Aprile 2008


Attesa per la decisione della Banca Centrale Europea sui tassi d`interesse. Il Codacons chiede una riduzione di 0,25 punti percentuali del tasso di rifinanziamento principale sulle operazioni pronti contro termine, fermo dal giugno 2007 al 4 per cento.

La ragione è che sia Euribor che Irs hanno raggiunto i massimi nel 2008. In particolare in questi ultimi 15 giorni si è assistito ad un rialzo continuo ed ingiustificabile che rischia di strangolare le famiglie che hanno acceso dei mutui. Ricordiamo che il presidente dell`Antitrust nei giorni scorsi aveva parlato di 530.000 famiglie in difficoltà per il caro mutui.

E` vero che ci sono spinte inflattive che potrebbero indurre la Bce a non ritoccare il costo del denaro, ma è anche vero che in Europa si rischia una recessione e che è di oggi l`ennesimo record storico sul dollaro e sulla sterlina.

Ecco perché il Codacons nei giorni aveva chiesto ai Governi europei, a cominciare da quello italiano, di considerare l`inflazione una priorità e di abbassare le accise sulla benzina, in modo da contrastare con una misura concreta le spinte inflattive, ma chiede al tempo stesso alla Bce di ridurre i tassi. L`inflazione, infatti, non può essere contrastata solo da politiche monetarie della Bce, occorrono anche misure di politica fiscale.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito