MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

AEROPORTI: FIUMICINO; ENAC, RISOLTO PROBLEMA BAGAGLI

3 Agosto 2007









Subito le dimissioni dei vertici Enac dell`aeroporto di Fiumicino e del direttore Vitaliano Turrà e apertura di un procedimento disciplinare nei loro confronti. Lo chiede il Codacons, dopo le dichiarazioni odierne dello stesso Turrà, che riferendosi al numero enorme di bagagli attualmente rimasti a terra presso lo scalo romano ha affermato: “A terra c`é esattamente il numero dei bagagli che in questo particolare periodo dell`anno, che fa registrare una media di circa 120 mila passeggeri al giorno, non possono seguire i viaggiatori?.

Il direttore dell’Enac ha anche aggiunto: ?basta guardarsi intorno, ogni viaggiatore non parte con un solo bagaglio, bensì con cinque, sei e anche sette valigie. Per questo motivo, le compagnie aeree non riescono a rispondere adeguatamente alla domanda?.

Le dichiarazioni di Vitaliano Turrà sono semplicemente assurde ? sostiene il Codacons ? Come si fa a ritenere normale il fatto che migliaia di valigie restino a terra e non seguano a destinazione i legittimi proprietari? I cittadini ? prosegue l’associazione ? pagano carissimo il trasporto aereo dei propri bagagli, e non solo – se lo ritengono opportuno – possono partire anche con 15 valigie al seguito, ma hanno diritto, visti gli elevati costi, ad un servizio sempre eccellente e puntuale.

Se le compagnie aeree non sono in grado di soddisfare la domanda il problema è loro ? conclude il Codacons – e va specificato al momento dell’acquisto dei biglietti da parte degli utenti, cosicché i viaggiatori possano scegliere il vettore che fornisce maggiori garanzie sui bagagli.





Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito