INTERESSI ANATOCISTICI BANCA POPOLARE MILANO: ADERISCI ALLA CLASS ACTION!

Azione collettiva per tutelare i correntisti Banca Popolare di Milano: può aderire chi ha stipulato un contratto di conto corrente con la Banca Popolare di Milano prima del 2000 o chiuso entro il 2010.

I FATTI

Con provvedimento della Corte di Cassazione n. 10713 del 24.05.2016 è stata accertata l’illegittimità del rifiuto della Banca Popolare di Milano di riconoscere il diritto della propria clientela alla restituzione delle somme indebitamente percepite a titolo di interessi anatocistici.

 L’INIZIATIVA CODACONS

Il Codacons ha deciso ancora una volta di scendere in campo a tutela dei clienti di BPM mettendo a disposizione di tutti coloro che hanno stipulato un contratto di conto corrente con la Banca Popolare di Milano prima del 2000 una valutazione della loro posizione, per accertare la fattibilità dell’azione collettiva e fare ottenere a tutti il giusto risarcimento.

PER ADERIRE

Potrà aderire chi ha stipulato un contratto di conto corrente con la Banca Popolare di Milano prima del 2000 e chiuso al massimo negli ultimi 10 anni.

Per iscriverti all’Associazione e richiedere una valutazione sulla fattibilità dell’azione legale, clicca qui.

L’iscrizione avviene tramite l’invio di un sms al numero 4852852 con il testo 203 codacons 2018 al costo onnicomprensivo di € 2,03.

–      alla campagna sociale in favore dell’Associazione Mary Poppins www.assomarypoppins.it che si occupa dei bambini ricoverati nel reparto di oncologia del Policlinico Umberto I di Roma;

– all’Istituto Internazionale di Scienze Mediche Antropologiche e Sociali I.I.S.M.A.S. www.iismas.it attivo nel campo della ricerca medica a favore delle popolazioni più povere dell’Africa, dell’America Latina e del Sud-Est asiatico.


È possibile ottenere ulteriori informazioni riguardo l’iniziativa contattando il Numero Unico Codacons 892.007 (qui i costi): gli operatori dell’Associazione forniranno ogni elemento utile per approfondire la vicenda legale e forniranno la loro consulenza ai cittadini interessati.