E’ partito il nuovo progetto “Consumatore.net: opportunità e rischi online” che ha come obiettivo di favorire il dialogo e la fiducia dei consumatori ed imprese nel settore della vendita di beni e servizi on line. Il progetto, capeggiato da Casa del Consumatore, in collaborazione con Altroconsumo, Assoutenti Lombardia, Codacons Lombardia e Codici Lombardia, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, verterà su quattro temi:

  • E-commerce e reputazione online;
  • E-commerce e risoluzione dispute on line;
  • E-commerce, sharing economy e turismo;
  • E-commerce e scommesse online.

L’Associazione Codacons si occupa dell’ambito delle scommesse online. L’argomento in questione infatti necessita di uno studio approfondito e di un controllo solerte e specifico di tale settore. Per queste ragioni il Codacons, nel progetto in questione, si è posta l’obiettivo di compiere una serie di attività atte ad informare consumatori e utenti su come giocare in maniera sicura e senza rischi. Nel progetto il Codacons si è quindi proposto si sensibilizzare la collettività e i media sul problema delle scommesse online, tramite un’attività d’informazione mirata, che permetta al consumatore di porre in essere una scelta ragionata nel merito del gioco online, mettendolo al corrente dei rischi delle scommesse online, derivanti ad esempio da eventuali truffe nonché pratiche commerciali scorrette. Le attività progettuali che il Codacons effettuerà nello specifico sono:

  • L’organizzazione di tre giornate informative sull’eccesso delle scommesse online nelle quali verranno date informazioni in merito al gioco online ed ai risultati degli osservatori realizzati;
  • Svolgimento di un osservatorio di radio e tv, con lo scopo di monitorare nonché verificare eventuali violazioni della normativa sui siti di scommesse;
  • Creazione e distribuzione di brochure informative sulle regole e gli accorgimenti da seguire per giocare online in maniera sicura;
  • L’offerta di consulenze nonché assistenza legale al fine di tutelare il consumatore contro le violazioni delle normative sull’e-commerce;
  • Informative, a scopo preventivo, rivolte agli adolescenti, sugli effetti dell’eccessivo gioco online, con incontri ad hoc presso le scuole di Milano;
  • Rassegna stampa a mezzo di comunicati sull’argomento, in aggiunta ad un monitoraggio di diversi siti di scommesse, avente lo scopo di verificare la legittimità degli stessi.
  • Diffusione sui media degli effetti relativi alle scommesse sul mondo giovanile;
  • Osservatorio sulle conseguenze per le famiglie dell’eccessivo uso dell’e-commerce;
  • Monitoraggio di siti internet sulle attività di e-commerce relative alle scommesse d’azzardo;
  • Studio e analisi dell’impatto economico dell’e-commerce e scommesse sull’economia nazionale e delle famiglie italiane in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano;
  • Attività di informazione di tutti i risultati raccolti tramite le numerose attività effettuate con l’organizzazione di un convegno finale.

Queste sono le attività poste che il Codacons si prefigge di realizzare all’interno del progetto, al fine di informare i singoli consumatori su come giocare in modo sicuro ed in maniera ragionata e consapevole, considerando che la materia ha bisogno di essere approfondita con un’informazione accurata.