Cronaca Monza Brianza

Giovedi 13 Luglio 2017

DIFFIDA AL SINDACO DI MONZA PER LE ZANZARE DEL QUARTIERE DI SAN ROCCO

RESPONSABILITÀ DELLA P.A.PER CARENTE DISINFESTAZIONE STAGIONALE E MANCATA MANUTENZIONE

IPOTESI DI CLASS ACTION PER RISARCIMENTO DEL DANNO DA INSALUBRITÀ AMBIENTALE

È emergenza zanzare nel quartiere di San Rocco a Monza.

Impossibile uscire senza essere tormentati dagli insetti. La disinfestazione del quartiere monzese questo anno, non è stata fatta. Impensabile portare a termine anche una semplice passeggiata estiva, a causa della presenza smisurata di zanzare.

Numerose le segnalazioni dei residenti, ma la pubblica amministrazione tace. Cause probabili del fenomeno la fontana tornata in funzione da poco, ma anche le siepi nei dintorni. La situazione sta diventando ingestibile ma quel che è più grave è che tale problematica si ripresenta ogni anno nel quartiere in questione. Nessun provvedimento del sindaco è stato posto in essere. È evidente la necessità di un’immediata bonifica di San Rocco.

Il Codacons ha provveduto a mandare una diffida al Sindaco, con l’ipotesi di Class Action per risarcimento dal danno di insalubrità ambientale. Importante agire il prima possibile, vista la gravità della situazione.