VARESE DEGRADO E TENDOPOLI LUNGO IL BINARIO MORTO DELLA STAZIONE CHIESTO INTERVENTO PREFETTO

ORDINE PUBBLICO E SICUREZZA GRAVE PERICOLO

CODACONS CHIEDE MAGGIORE PRESENZA DELLA POLIZIA CARABINIERI E VIGILI SU AREE A RISCHIO

Varese: la tendopoli dei disperati e dei migranti presso il binario morto della stazione.

Tra meno di un anno quel punto della stazione diventerà un hub ferroviario internazionale.

Il Codacons: “Vorremmo sapere dal Sindaco qual è il piano per il recupero della zona: dove finirà la “tendopoli” dei migranti? In quella zona sono presenti decine e decine di immigrati ai quali è stato negato lo status di rifugiato politico, attendendo di passare il confine o di essere ricevuto in un ufficio della Questura per il permesso di soggiorno.”

“Il Comune deve dare delle risposte e fornire delle motivazioni – conclude il Codacons – bisogna trovare una soluzione a questa situazione, predisponendo strutture apposta per ospitare i migranti. Questa situazione non va bene a nessuno, né ai cittadini né al decoro della città né ai migranti stessi.”